• English
  • Français
  • Deutsch

Servizi TPD compliance

Grazie alla collaborazione con organi istituzionali ed importanti società del settore, FEM2-Ambiente offre ai propri clienti un servizio completo per ottemperare agli obblighi imposti dalla Direttiva 2014/40/UE, meglio conosciuta come TPD2 (Tobacco Products Directive).

FEM2-Ambiente rappresenta il partner ideale perché oltre ad effettuare le necessarie analisi di laboratorio con strumentazioni all’avanguardia e in collaborazione con laboratori privati in grado di fornire un ottimo rapporto qualità-prezzo, interagisce con gli organi regolatori a livello nazionale e comunitario fornendo consulenza e supporto sui delicati aspetti legislativi per assicurare che i prodotti siano conformi alle normative in forza nei diversi stati Europei. Da ultimo, si occupa di produrre e raccogliere tutte le informazioni necessarie alla notifica, che viene poi sottomessa per conto del cliente ai singoli Stati Membri tramite un portale di accesso comune predisposto dalla Commissione Europa.

IL NOSTRO LAVORO PER RENDERE UN PRODOTTO CONFORME ALLA TPD-II

1
RICHIESTA INFORMAZIONI SULLA SOCIETà E SUI PRODOTTI

per conoscere la società e i prodotti vi chiederemo di compilare un modulo dedicato. Seguirà la stipula di un accordo di segretezza e di un preventivo.

2
RICEZIONE DEI CAMPIONI E REGISTRAZIONE DELLA VOSTRA SOCIETA’ PRESSO IL PORTALE EU-CEG

controlleremo che tutto sia in ordine per poter iniziare il processo operativo e richiederemo per vostro conto il Submitter ID alla Commissione Europea.

3
RICERCA BIBLIOGRAFICA TOSSICOLOGICA

e successiva redazione di un report di valutazione del rischio per ogni ingrediente. Svilupperemo un pacchetto di analisi in linea con le vostre necessità.

4
ANALISI DELLE EMISSIONI

e conseguente redazione di un report analitico. Parametri e condizioni saranno stabilite in funzione del prodotto e delle normative vigenti nei mercati di destinazione.

5
VERIFICA DELLA CONFORMITÀ DEI PRODOTTI

verificheremo che i vostri prodotti siano conformi alla normative. In caso contrario valuteremo sinergicamente come poter ottenere la conformità.

6
REDAZIONE DI UN DOSSIER TECNICO COMPLETO

mediante la valutazione integrata di informazioni provenienti dal produttore, dai laboratori di prova e dalla valutazione del rischio tossicologico.

7
NOTIFICA

attraverso il portale predisposto dalla Commissione che consentirà di ricevere l’EC-ID necessario per vendere nel territorio della UE.