• English
  • Français
  • Deutsch

TEMPISTICHE DELLA TPD-II

Tempistiche della TPD-II

20 maggio 2016

entrata in vigore della normativa. La notifica di tutti i nuovi prodotti che si vuole immettere sul mercato tra il 20 Maggio e il 19 Novembre 2016 deve essere effettuata il 20 Maggio 2016.

IMPORTANTE:

dal 20 Maggio 2016 in poi, produttori e importatori dovranno notificare ogni nuovo prodotto 6 mesi prima dell’introduzione nel mercato. Se un prodotto viene modificato, esso viene considerato come nuovo e sarà soggetto alla stessa procedura. Seguiranno ulteriori chiarimenti relativamente a quali sono da considerare modifiche sostanziali.


20 novembre 2016

Sigarette elettroniche ed e-liquid che rientrano nell’ambito di applicazione della TPD e che sono già presenti sul mercato prima del 20 Maggio 2016, potranno essere notificati fino al 20 Novembre 2016.

IMPORTANTE:

le possibili rimanenze di magazzino, prodotte prima del 20 Novembre 2016, e non conformi alla TPD-II per etichettatura o composizione del prodotto, potranno essere vendute fino al 20 Maggio 2017.

Il nostro lavoro per rendere un prodotto conforme alla TPD-II

In breve

1
RICHIESTA INFORMAZIONI SULLA SOCIETà E SUI PRODOTTI

per conoscere la società e i prodotti vi chiederemo di compilare un modulo dedicato. Seguirà la stipula di un accordo di segretezza e di un preventivo.

2
RICEZIONE DEI CAMPIONI E REGISTRAZIONE DELLA VOSTRA SOCIETA’ PRESSO IL PORTALE EU-CEG

controlleremo che tutto sia in ordine per poter iniziare il processo operativo e richiederemo per vostro conto il Submitter ID alla Commissione Europea.

3
RICERCA BIBLIOGRAFICA TOSSICOLOGICA

e successiva redazione di un report di valutazione del rischio per ogni ingrediente. Svilupperemo un pacchetto di analisi in linea con le vostre necessità.

4
ANALISI DELLE EMISSIONI

e conseguente redazione di un report analitico. Parametri e condizioni saranno stabilite in funzione del prodotto e delle normative vigenti nei mercati di destinazione.

5
VERIFICA DELLA CONFORMITÀ DEI PRODOTTI

verificheremo che i vostri prodotti siano conformi alla normative. In caso contrario valuteremo sinergicamente come poter ottenere la conformità.

6
REDAZIONE DI UN DOSSIER TECNICO COMPLETO

mediante la valutazione integrata di informazioni provenienti dal produttore, dai laboratori di prova e dalla valutazione del rischio tossicologico.

7
NOTIFICA

attraverso il portale predisposto dalla Commissione che consentirà di ricevere l’EC-ID necessario per vendere nel territorio della UE.